WEB-MAILWEB-MAIL 2
Ricerca personalizzata
Clienti

Avvenimenti

Festa de l'Unità
(Imola)


Santarcangelo dei teatri

Streetball
(Riccione)


Eurochocolate
(Rimini)


Feste medievali
(Brisighella)


Feste Artusiane
(Forlimpopoli)


Pubblicità

-->
Condividi Bookmark and Share


Thumbnail Screenshots by Thumbshots

I viaggi del Grifo 

Streetball, lo sport si fa strada
Riccione, la manifestazione dell'Adidas fino a domenica invita tutti a giocare

di Roberta Gonni

Riccione - Quattro campi di calcetto, tre di volley, tre di basket, una pista di atletica, una per lo streetball, un palco e uno spazio ristorante: approda a Riccione l'Adidas Streetball, il villaggio itinerante degli sport da strada.

Quattro giorni, fino a domenica 9 luglio, dove il pubblico under30 si ritroverà a giocare a due passi dal mare, dietro viale Ceccarini.

Un appuntamento che abbina sport e musica, con la collaborazione di Radio Deejay che presta i suoi migliori discjockey per animare i pomeriggi e le serate all'aperto. Ad accompagnare il villaggio c'è Niccolò Fabi che giovedì sera si è esibito gratuitamente per il popolo dello Streetball.

Sì, perché ormai si può parlare proprio di tribù degli sport di strada, con gruppi di giovani che si riconoscono con uno stile di vita che prevede agonismo, divertimento, gusti musicali e d'abbigliamento. L'Adidas, che sponsorizza il carrozzone, ha fatto una ricerca sui giovani dello street (dai 15 anni ai 30), tratteggiandone il ritratto. Sono ragazzi che puntano al benessere mettendo al centro l'attività sportiva, intesa come passatempo e meno come competizione. Lo sport è un linguaggio universale che ha valenza antistress, ma soprattutto di benessere fisico e mentale. La musica è parte integrante della vita quotidiana dei giovani che preferiscono rock, rap e musica leggera rispetto alla musica dance. Il desiderio di evasione spicca sempre più forte, con una tendenza spiccata alla vacanza come momento di socializzazione. Il giovane streetball fa ormai uso costante di Internet e del cellulare utilizzato anche come mezzo di comunicazione e agenda di appuntamenti.

Il villaggio di Riccione è aperto 24 ore su 24, ma considerando le alte temperature, è funzionale a partire dalle cinque del pomeriggio. L'ingresso è gratuito e si entra solo in scarpe da tennis e maglietta.
I palloni per giocare, gli skate e gli attrezzi ginnici sono distribuiti dagli organizzatori. Funziona anche un "Pasta party" e uno spazio a sedere per 200 persone dove sostare a riposarsi o a guardare.

Per iscriversi ai tornei ci si può prenotare in loco oppure nei negozi sportivi specializzati.

Home page Viaggi

Torna alla homepage Cerca nel sito Scrivi una mail Portfolio clienti | Appuntamenti | Aziende | Casa | Comuni | Lavoro | Rubriche | Sport | Info_Utili | No_Profit | Pubblicità
Ultimo aggiornamento 21.05.14 :: :: Admin
Copyright 2000/2014 GRIFO.ORG Srl - Tutti i diritti riservati
Siti partner noleggio autogru e piattaforme aeree | noleggio barca vela grecia | boxercentonara | allevamento cani golden retriever | cuccioli cani labrador | cuccioli cani maltesi | cani shihtzu | noleggio camper emilia romagna | castellobasket.it | cristoferi | esserbella | gamaweb.it | arredo giardini | manodopera agricola | abbigliamento e accessori sport | accessori e assistenza camper Bologna | cinghie dentate | selezionatrici ottiche | virtusimola.com