WEB-MAILWEB-MAIL 2
Ricerca personalizzata
Clienti
Prossimi appuntamenti sportivi
Pubblicità

Condividi Bookmark and Share


Thumbnail Screenshots by Thumbshots

Notizie sportive 

A1/F: La Minetti Infoplus Imola cresce a Busto ma viene punita nel quarto set

Le rossoblu giocano alla pari della Yamamay senza però raccogliere punti. 26 punti per Leggeri
Domenica si torna al PalaRuggi per il derby romagnolo con Forlì

Yamamay Busto Arsizio - Minetti Infoplus Imola 3-1 (25-18, 31-29, 23-25, 25-22)

Yamamay Busto Arsizio: Ortolani 28, Viganò 8, Buckova 19, Valeriano ne, Esko 12, Dirickx 6, Ravetta ne, Molinengo (L), Fokkens ne, Siscovich ne, Luciani ne, Parenti 4. All. Parisi.

Minetti Infoplus Imola: Curcic 9, Radzuweit 8, Leggeri 26, Dall'Igna, Zanin ne, Percan, Mifkova 15, Ikic 6, Paccagnella 3, Tirozzi ne, De Gennaro (L), Bertone ne. All. Benelli

Arbitri: Marchello (ME) e Caltabiano (CT)

Spettatori: 2442

Durata set: 30', 34', 24', 38'. Tot 1h 56'.

Busto: battute vincenti 3, sbagliate 9, muri 13, errori 27.

Imola: battute vincenti 2, sbagliate 7, muri 8, errori 27.

La Minetti Infoplus Imola torna senza punti dalla seconda trasferta consecutiva, superata 3-1 dalla Yamamay Busto Arsizio al termine di una partita in crescendo dopo un primo set nettamente a favore delle padrone di casa. Leggeri (26 punti) e Mifkova (15) hanno risposto alla grande a Ortolani, mattatrice dell'incontro con 28 punti, ma decisivo è stato anche l'apporto di Buckova e Dirickx, soprattutto nel quarto parziale. Nei momenti cruciali del set decisivo qualche errore delle rossoblu e qualche valutazione dubbia della coppia arbitrale hanno consegnato la vittoria alla squadra di casa. Domenica si torna in campo per l'atteso derby con Forlì, in programma al PalaRuggi alle 17.30.

1° set. Minetti Infoplus ancora in maglia gialla conferma il solito sestetto con Dal'Igna in cabina di regia, Curcic, Ikic e Mifkova di banda, Paccagnella e Leggeri al centro, De Gennaro libero. Per la Yamamay scendono in campo l'alzatrice Dirickx in diagonale con Ortolani, Esko e Viganò laterali, Buckova e Parenti in posto tre. Molinengo è il libero.

Dopo i primi convenevoli è Busto a scattare sul 5-2 scavalcando il muro ospite con dei pallonetti che sorprendono la difesa imolese; Leggeri in primo tempo fa la voce grossa e nei successivi servizi mette in difficoltà la ricezione di casa (6-6). Ortolani gioca bene sul muro imolese (9-6) alternando il suo repertorio, ma la Minetti Infoplus si riavvicina con Mifkova e mette la freccia dopo due attacchi out di Viganò (10-11). Il capitano bustocco rimedia subito l'errore regalando alle sue un nuovo break: 16-13 alla seconda sirena. La Yama alterna momenti in cui mette a terra ogni pallone ad altri in cui commette errori a ripetizione; il margine oscilla di conseguenza e torna a +4 con l'ace di Ortolani: 20-16. Benelli spende il secondo time out, ma alla ripresa del gioco Busto non sbaglia più un colpo e nel finale l'ex Famila Imola Parenti ferma per due volte Mifkova: 25-18.

2° set. Reagisce la Minetti Infoplus in avvio trascinata da Leggeri e brava ad approfittare anche delle sbavature di Viganò e compagne: 1-4; vantaggio che sale a quattro lunghezze con l'ace di Curcic (3-7). Busto si riavvicina per un attimo ma stranamente spreca in attacco e in un amen si trova nuovamente sotto 6-10, costringendo Parisi al time out. Imola è decisamente più pericolosa che nel set precedente e con pazienza e ordine aspetta il momento giusto per ferire, sorretta da una difesa a livelli strepitosi (9-16). Al rientro in campo la Yama recupera subito tre punti, ma Leggeri e Mifkova ridanno fiato alle rossoblu (13-18). Busto ha preso le misure alle ospiti che ora faticano a passare in attacco. Entra Radzuweit che firma subito il punto del 17-20, imitata da Ortolani ed Esko. Il pareggio è nell'aria e arriva dopo pochi scambi. Inizia una lotta punto a punto che si prolunga ai vantaggi; il clima si fa incandescente e le farfalle annullano quattro set point alla formazione imolese; alla seconda occasione per la Yamamay è Buckova a fermare Mifkova: 31-29. Non basta alla Minetti una straordinaria Manu Leggeri (9 punti nel set): meglio di lei fa la Ortolani (10 punti).

3° set. Le rossoblu non subiscono il colpo e partono nuovamente avanti con Leggeri (2-4). Il gap per un po' si stabilizza e resta invariato alla prima sosta comandata (6-8). Dirickx di seconda e Ortolani riportano la parità; la Minetti Infoplus ritenta in più occasioni la fuga, ma ogni volta trova sulla sua strada l'opposto faentino in grande serata che firma anche il sorpasso delle lombarde (15-13). Fiammata imolese con Mifkova che riporta avanti le sue 15-17, cui rispondono le padrone di casa con un parziale di 4-0. Finita? Neanche per sogno, dopo lo scotto patito nel secondo parziale questa volta sono le ragazze di Manù Benelli a impattare nel finale (20-20), a mettere la freccia con l'ace di Mifkova e a chiudere i giochi con un supermuro di Manu Leggeri: 23-25.

4° set. Curcic è in crescendo, Ortolani si prende una pausa; se a questo si aggiunge una Kathy Radzuweit praticamente infermabile in attacco è presto spiegato il 4-8. Mezzo giro di valzer e cambiano le protagoniste ma non l'andamento, perchè Leggeri a muro fa valere tutta la sua esperienza stoppando per tre volte gli attacchi di casa e la Minetti Infoplus conduce 9-13. Imola fa la partita nel bene e nel male e tre errori consecutivi riportano vicino la Yamamay che trova poi pareggio e sorpasso con Buckova. In campo c'è Percan per Curcic. Imola scivola a -2 dopo l'ace della centrale ceka (18-16). La partita sembra sfuggire via velocemente con qualche errore di troppo da parte delle rossoblu e qualche decisione contestata degli arbitri. Rientra Curcic e le imolesi ci provano fino alla fine annullando due match point, ma alla terza opportunità Loikkanen mette a segno il muro che vale il 25-22.
Notizia di mercoledý 6 febbraio 2008


Vai all'elenco notizie sportive


Torna alla homepage Cerca nel sito Scrivi una mail Portfolio clienti | Appuntamenti | Aziende | Casa | Comuni | Lavoro | Rubriche | Sport | Info_Utili | No_Profit | Pubblicità
Ultimo aggiornamento 06.04.20 :: :: Admin
Copyright 2000/2020 GRIFO.ORG Srl - Tutti i diritti riservati
Siti partner noleggio autogru e piattaforme aeree | boxercentonara | allevamento cani golden retriever | cuccioli cani labrador | cuccioli cani maltesi | cani shihtzu | castellobasket.it | cristoferi | esserbella | gamaweb.it | arredo giardini | abbigliamento e accessori sport | accessori e assistenza camper Bologna | biglietto da visita digitale | virtusimola.com