WEB-MAILWEB-MAIL 2
Ricerca personalizzata
Clienti
Prossimi appuntamenti sportivi
Pubblicità

Condividi Bookmark and Share


Thumbnail Screenshots by Thumbshots

Notizie sportive 

Memorial Luca Testa. Esordio con sconfitta al quinto set per la Clai

Memorial Luca Testa – Qualificazioni – Prima giornata

martedì 17 settembre 2013

Ve.Ma.C. Vignola – Csi Clai 3-2 (15-25; 26-28; 26-24; 25-18; 15-12)

VE.MA.C. VIGNOLA: Bonetti 17, Fracassetti 10, Di Vincenzo (L), Pagani 8, Pellino (2L), Convertini, Marini 29, Manni 2, Pagliani 1, Orlandi, Pattuzzi, Rosi 14. All: Manicardi

CSI CLAI: Grillini 5, Alberti 5, Piolanti, Battilani 4, Grasso 15, Gasperini 1, Zanotti 22, Grasso 15, Balzani (L), Tesanovic 4, Costagliola (2L). All: Turrini

 

Arbitri: Gasperini (MO), Ascari (MO)

 

Aces: Vignola 6, Imola 6

Battute sbagliate: Vignola 14, Imola 7

Muri vincenti: Vignola 10, Imola 8

Errori punto: Vignola 22, Imola 19

 

Durata set: 26', 31', 25', 23', 18' Totale: 123'.

 

E’ iniziata subito con una sfida da cinque set la nuova stagione 2013-14 della Csi Clai Solovolley. Sul campo di Vignola, nel primo incontro della prima fase del Memoria Luca Testa, la squadra di Manuel Turrini va avanti 2-0, arriva fino a giocarsi il match-ball nel terzo set, e poi si fa recuperare fino a cedere per 15-12 al quinto.

Il torneo ha lo scopo di fare esperimenti e cercare amalgama e tempi giusti per entrambe le squadre. C’è quindi spazio per tutte, soprattutto per le ragazze imolesi che a turno, hanno tutte l’occasione di esprimersi sul terreno di gioco.

Il sestetto di partenza vede in campo Piolanti in regia, Tesanovic opposta, Giulia Grasso e Grillini al centro, Michela Grasso e Zanotti a schiacciare e ricevere, Balzani libero.

I primi due set sono di assoluta marca imolese. Nel primo la Clai domina, mentre nel secondo subisce fino al 17-21 per poi uscire alla distanza piazzando una bella rimonta.

Anche nella terza frazione si va sotto. Di nuovo sembra che si riesca a compiere la stessa rimonta, ma questa volta Vignola riesce a contenere e ad imporsi.

A questo punto spazio a Giorgia Gasperini in palleggio e ad Alice Alberti come opposta. Turrini giustamente deve testare la condizione fisica di tutto il gruppo, mentre il Vignola parte sempre con lo stesso sestetto per tutto l’incontro e limita a poche situazioni gli inserimenti dalla panchina. Alla fine Vignola porta a casa il risultato, ma in casa Clai non c’è aria di preoccupazione.

 

A fine incontro questo è il commento del tecnico Manuel Turrini:

La partita non mi ha sorpreso più di tanto. Sono stato contento di aver giocato 5 set, in queste fasi è fondamentale riuscire a giocare tanto e farsi un bel bagaglio di set e di esperienza prima delle partite importanti.
Assente Linari, abbiamo provato l'assetto con l'opposto giovane e si è visto che sono ragazze che devono lavorare tanto per prendere il ritmo della categoria.

Dall'altra parte però le new entry Grasso hanno disputato una buonissima partita, ampiamente dentro le aspettative.
Mi è dispiaciuto lasciar giocare così tanto la loro banda, la Marini, che ha fatto addirittura 29: ma siamo all'inizio e i meccanismi difensivi sono da rodare.

Domenica abbiamo una nuova prova, voglio vedere qualche progresso nella costruzione della nostra identità di gioco.

 

Riccardo Suprani

(Addetto Stampa CSI Clai Solovolley)

Notizia di giovedý 19 settembre 2013


Vai all'elenco notizie sportive


Torna alla homepage Cerca nel sito Scrivi una mail Portfolio clienti | Appuntamenti | Aziende | Casa | Comuni | Lavoro | Rubriche | Sport | Info_Utili | No_Profit | Pubblicità
Ultimo aggiornamento 06.04.20 :: :: Admin
Copyright 2000/2020 GRIFO.ORG Srl - Tutti i diritti riservati
Siti partner noleggio autogru e piattaforme aeree | boxercentonara | allevamento cani golden retriever | cuccioli cani labrador | cuccioli cani maltesi | cani shihtzu | castellobasket.it | cristoferi | esserbella | gamaweb.it | arredo giardini | abbigliamento e accessori sport | accessori e assistenza camper Bologna | biglietto da visita digitale | virtusimola.com