WEB-MAILWEB-MAIL 2
Ricerca personalizzata
Clienti
Prossimi appuntamenti sportivi
Pubblicità

Condividi Bookmark and Share


Thumbnail Screenshots by Thumbshots

Notizie sportive 

Volley Spem Faenza - Pallavolo Imola 3-0

Coppa Emilia Romagna – Ottavi di finale – Gruppo 8

Prima giornata – mercoledì 9 ottobre 2013

Volley Spem Faenza - Pallavolo Imola 3-0 (25-20; 25-23; 25-18)

VOLLEY SPEM FAENZA: Taglioli 7, De Marco 4, Bandini 2, Bendi 2, Piccinini 3, Baldi 4, Panchenko ne, Del Pomo 5, Sintini 13, Tarlazzi 7, Farinelli 2, Berti (L). All. Ballardini

PALLAVOLO IMOLA: Galeati (L), Golini 3, Negrini 3, Ghiselli 6, Dalmonte 1, Ferrari 2, Ravidà 6, Gambetti 6, Guerrini 2, Manoni 11, Castellari, Manaresi 1. All. Monti

Arbitri: Catalano e Piccinini (RN)

Aces: Faenza 5, Imola 0

Battute sbagliate: Faenza 7, Imola 10

Muri vincenti: Faenza 6, Imola 6

Errori punto: Faenza 13, Imola 16

Durata set: 21', 27', 20' Totale: 68'.

Niente da fare per la Pallavolo Imola nel primo vero significativo test della stagione. Sul campo di Faenza contro la Volley Spem la squadra di Mauro Monti esce sconfitta per 3-0 dai padroni di casa. Un 3-0 un tantino bugiardo, visto che, soprattutto nella seconda frazione la squadra imolese ha condotto per lunghi tratti prima di essere battuta nella volata finale.

Ma le partite di Coppa servono anche per fare gli esperimenti e verificare le condizioni di forma di tutto il gruppo. Ed infatti Monti fa ruotare tutti i suoi effettivi. Da segnalare poi nelle file della Pallavolo Imola l’assenza di Davide Zaccherini, impegnato sulla panchina della sua Csi Clai Solovolley, a sua volta impegnata nel turno casalingo di Coppa Emilia Romagna femminile. Spazio quindi ad Enrico Galeati che per tutta la partita si è dato da fare per cercare di far fronte a servizi ed attacchi avversari.

Il tecnico Monti decide di partire con Golini in regia, Gambetti opposto, Ghiselli e Ravidà centrali, Manoni e Negrini in banda, Galeati libero.

Il primo break della partita è di Faenza che allunga da 9-7 a 13-7. Imola sbaglia troppo al servizio (ben 6 errori solo nella prima frazione) e questo basta a spegnere le speranze di rientrare nel set.

Il secondo è più combattuto. La diagonale di regia è composta da Ferrari e Dalmonte, mentre al centro è il turno di Manaresi al posto di Ghiselli. Imola arriva a condurre fino sul 20-17, poi però cede e il set si chiude con un altro errore al servizio.

Nel terzo set infine si prova con la coppia di centrali Ghiselli e Manaresi, mentre in banda è il turno di Nicola Guerrini per Negrini. Ancora una volta Faenza produce il break decisivo portandosi dal 10 pari al 17-11, mettendo così la parola fine alle speranze di Imola di allungare il match.

Domani sera secondo incontro degli ottavi al PalaRuscello contro il SaMa Portomaggiore. Le speranze di arrivare ai quarti per Imola ora sono solo una flebile fiammella.

Riccardo Suprani
(Addetto Stampa CSI Clai Solovolley – Pallavolo Imola)

Notizia di mercoledý 9 ottobre 2013


Vai all'elenco notizie sportive


Torna alla homepage Cerca nel sito Scrivi una mail Portfolio clienti | Appuntamenti | Aziende | Casa | Comuni | Lavoro | Rubriche | Sport | Info_Utili | No_Profit | Pubblicità
Ultimo aggiornamento 06.04.20 :: :: Admin
Copyright 2000/2020 GRIFO.ORG Srl - Tutti i diritti riservati
Siti partner noleggio autogru e piattaforme aeree | boxercentonara | allevamento cani golden retriever | cuccioli cani labrador | cuccioli cani maltesi | cani shihtzu | castellobasket.it | cristoferi | esserbella | gamaweb.it | arredo giardini | abbigliamento e accessori sport | accessori e assistenza camper Bologna | biglietto da visita digitale | virtusimola.com