WEB-MAILWEB-MAIL 2
Ricerca personalizzata
Clienti
Prossimi appuntamenti sportivi
Pubblicità

Condividi Bookmark and Share


Thumbnail Screenshots by Thumbshots

Notizie sportive 

B2: 2 giornata ritorno

Campionato B2 Maschile 2002/2003 Girone E
2^ Giornata Ritorno Sabato 8 febbraio 2003
Smurfit Ondulato imolese - GS Sabini Castelferretti (AN) 0/3 (16/25 22/25 17/25)
Arbitri: Natale e Mollo (VC)
Formazione SMURFIT: FERRARI 1, TOSCHI 7, CERONI 3, ROSSI 8, NERETTI 7, CATTANI 1, ROMAGNOLI (L), Garavini 4, Paterna, Morelli 1, n.e. Brasini. All. BENEDETTI M.
Formazione CASTELFERRETTI: SPARGOLI 2, BEDETTI 15, ALBANESI 6, BONVINI 11, GHERLANTINI C. 8, AUSILI A. 5, FARINELLI (L), Ausili D., Castellana 2, Gherlantini M. 1, n.e. Lombardi, Giovagnoli. All. CAMUS C.
Note: durata set 20' 22' 22' tot. 1h 10' battute sbagliate: Imola 14, Castelferretti 9; aces: Imola 3, Castelferretti 4; muri vincenti: Imola 3, Castelferretti 9; errori punto: Imola 11, Castelferretti 15.

Brutta partita della Smurfit che al cospetto della capolista Castelferretti incappa nella peggior prestazione dell'anno incassando un secco 0/3 che non ammette repliche. Benedetti (privo ancora dell'infortunato Orlandi) preparando la gara aveva chiesto ai suoi giocatori di osare il massimo in battuta e in attacco vista la netta differenza di valori in campo ma la squadra imolese ha offerto una prestazione dal punto di vista della grinta e della determinazione molto opaca. I giocatori sono apparsi quasi rassegnati alla sconfitta. Per la seconda volta nel campionato (entrambe con questa fortissima squadra marchigiana) la Smurfit non conquista nemmeno un punto, la classifica rimane ancora abbastanza tranquilla ma occorre ritrovare un gioco smarrito nella pausa natalizia. L'intesa palleggiatore - centrali è inconsistente e il pacchetto di esterni pur offrendo prestazioni dignitose non è in grado di sopportare da solo il carico dell'attacco. La squadra dovrà lavorare molto su questo nei prossimi allenamenti ma veniamo alla cronaca.
Benedetti parte con Ferrari in diagonale a Rossi, Toschi e Nerettti schiacciatori, Ceroni e Cattani centrali, Romagnoli libero. Subito evidenti le difficoltà in attacco di Imola che non riesce a metter palla per terra. Dall'altra parte un Castelferretti molto ben equilibrato con l'opposto Bovini e lo schiacciatore Bedetti imprendibili a muro e in difesa. Primo timeout tecnico sul 5/8 poi il set scivola via senza che Imola opponga resistenza. Sul 13/20 entrano Paterna e Garavini per Ferrari e Rossi, poi Morelli rileva un opaco Cattani al centro ma dopo 20 minuti un secco 16/25 chiude il primo set.
Il secondo set è molto più combattuto e si rivede in campo la voglia di lottare degli imolese. Partenza lenta (3/5, 6/10) ma la grinta c'è, la difesa funziona, l'opposto Rossi tira finalmente a tutto braccio e la squadra ospite si trova per la prima volta a disagio. Sul 6/10 entra Paterna per Ferrari (in difficoltà estrema nel servire i propri centrali) e anche Ceroni ricomincia a pungere in attacco. Molto bella questa frazione di partita con Imola che gioca benissimo in difesa e in attacco ma spreca molto in battuta (saranno ben 7 gli errori in servizio in questo set). Sul 15/17 entra in campo Garavini per Neretti quindi Imola gioca praticamente con 2 opposti (soluzione provata spesso per aumentare il potenziale offensivo). Il pareggio arriva sul 19/19 firmato da una bella veloce di Morelli poi Rossi commette 2 errori consecutivi (prima la battuta poi un attacco out dalla seconda linea) causando un minibreak. Sul 20/21 Castelferretti conquista 3 punti consecutivi difendendo e contrattaccando puntualmente con palla per terra. Imola annulla 2 palle set poi lo schiacciatore Bedetti conquista il 25° punto e la seconda frazione. Qualche rimbrotto di Benedetti a Paterna per non aver sfruttato a pieno lo schiacciatore Toschi lasciato un po' troppo fuori dal gioco nelle fasi finali del set.
Vantaggio iniziale di Imola nel terzo set ma ben presto la squadra ospite si riporta in vantaggio. Sul 6/7 i marchigiani piazzano un secco break di 6 punti a 0 che spezza l'equilibrio. Neretti con una serie di schiacciate vincenti tiene a galla il set (15/19) ma poi due errori di Garavini in ricezione e il muro avversario (5 in questo set) affondano Imola senza più energie nervose per contrastare gli avversari. Mesto finale sul 17/25.
Sabato prossimo difficilissima partita esterna contro i pisani dell'Arno New Stamp che hanno vinto a Loreto e sopravanzano Imola in classifica di 2 punti. Fortunatamente il Grosseto (quartultimo a -8 dalla Smurfit) dopo aver clamorosamente battuto sabato scorso il Castelferretti fuori casa è scivolato sulla classica buccia di banana perdendo in casa per 3/1 contro il Casinalbo ultimo in classifica.

Visita il sito ufficiale!

Notizia di sabato 8 febbraio 2003


Vai all'elenco notizie sportive


Torna alla homepage Cerca nel sito Scrivi una mail Portfolio clienti | Appuntamenti | Aziende | Casa | Comuni | Lavoro | Rubriche | Sport | Info_Utili | No_Profit | Pubblicità
Ultimo aggiornamento 06.04.20 :: :: Admin
Copyright 2000/2020 GRIFO.ORG Srl - Tutti i diritti riservati
Siti partner noleggio autogru e piattaforme aeree | boxercentonara | allevamento cani golden retriever | cuccioli cani labrador | cuccioli cani maltesi | cani shihtzu | castellobasket.it | cristoferi | esserbella | gamaweb.it | arredo giardini | abbigliamento e accessori sport | accessori e assistenza camper Bologna | biglietto da visita digitale | virtusimola.com