WEB-MAILWEB-MAIL 2
Ricerca personalizzata
Clienti
Prossimi appuntamenti sportivi
Pubblicità

Condividi Bookmark and Share


Thumbnail Screenshots by Thumbshots

Notizie sportive 

B2: 6 giornata di ritorno

Smurfit Ondulato imolese - Estense 4 Torri Ferrara 1/3 (25/21 24/26 23/25 17/25)
Arbitri: Garattoni e Monterisi (RN - PU)
Formazione SMURFIT: FERRARI 2, TOSCHI 16, CERONI 11, ROSSI 15, NERETTI 7, MORELLI 5, ROMAGNOLI (L), Paterna 1, Brasini, Cattani, Garavini. All. BENEDETTI M.
Formazione FERRARA: MACCANTI 6, FRATUCELLI 12, ANTOLINI 4, GULINELLI 17, SOMMACAL 14, DE TOGNI 14, GRAPPA (L), Rocchi, Tosi, n.e. Fabbri, Medini, Occhi. All. Zimbelli A.
Note: durata set: 22' 23' 25' 21' tot. 1h 40' battute sbagliate: Imola 13 Ferrara 13; aces: Imola 5, Ferrara 2; muri vincenti: Imola 7, Ferrara 16; errori punto: Imola 19, Ferrara 17.
Modesta partita della Smurfit che lascia l'intera posta in palio al Ferrara. I ragazzi di Benedetti sono apparsi un po' stanchi e dopo 2 set buoni almeno dal punto di vista fisico hanno lasciato il campo ai giovani avversari che pian piano sono cresciuti anche di convinzione finendo il match in scioltezza. Imola parte col sestetto delle ultime partite Ferrari - Rossi, Toschi - Neretti, Ceroni - Morelli, Romagnoli libero.
Primo set equilibrato all'inizio con più errori che cose buone da entrambe le parti. Sul 6/6 break degli ospiti che approfittando di 2 errori consecutivi di Toschi e di un muro secco sul capitano si portano sul 6/10. Sul 10/15 parte la riscossa di Imola che con Ceroni in battuta (2 aces) mette in crisi la ricezione avversaria. Contrattacchi puntuali di Neretti e Rossi e Imola vola sul 18/15. Altra buona serie in battuta di Neretti e la Smurfit vola sul 23/18. Setball conquistato da Toschi poi alla terza palla buona chiude Ceroni con una veloce.
Partenza molto determinata di Imola nel secondo set sempre sulle battute di Ceroni (5/2). Il gioco è molto intenso con Ferrara che bombarda con attacchi molto potenti ma anche Imola non è da meno. Neretti piazza un'altra serie di battute positive e si va sul 10/7 approfittando di una serie di errori dei giovani avversari. Equilibrio in campo con gli ospiti che pareggiano sul 18/18 e passano in vantaggio per la prima volta sul 20/21. Rossi conquista 2 punti consecutivi portando Imola sul 23/21 ma poi lo stesso opposto becca 2 terrificanti murate consecutive e si va ai vantaggi. Neretti conquista il setball e sulla palla seguente probabilmente si decide la partita: l'arbitro non fischia un nettissimo fallo di palleggio al regista estense e Ferrara pareggia sul consecutivo manofuori su Rossi. Grossa contestazione in campo e fuori ma l'arbitro è irremovibile. Imola accusa nervosamente e Morelli prima si fa murare poi spedisce in rete le due palle che regalano il set per 24/26 agli ospiti.
Buona anche la partenza della Smurfit nel terzo parziale (6/4) con Morelli molto presente al primo tempo poi break degli ospiti con 3 muri consecutivi su Neretti e un ace fortunoso su Romagnoli. Sul 6/8 Benedetti prova Paterna per un Ferrari abbastanza prevedibile nel gioco ma la sostanza non cambia. Imola continua a soffrire la fisicità degli avversari a muro e non riesce a ricucire lo strappo di 2-3 punti. Sul 16/18 entra Cattani per Morelli nel tentativo di rafforzare il muro imolese. Le ultime speranze di rimonta si infrangono sul servizio in rete di Ferrari che regala 4 setball agli ospiti (20/24). I primi due vengono annullati da 2 errori del 4 Torri, Rossi illude Imola mettendo per terra il pallone del 23/24 ma poi l'opposto estense firma il set per 23/25.
Nel quarto set Benedetti tenta la carta dei due opposti in campo tenendo in panchina un Neretti visibilmente in difficoltà contro il muro avversario. La Smurfit resta in partita fin sul 9 pari poi finisce la benzina, non riesce più a essere incisiva in battuta e subisce passivamente il forte attacco avversario.Ci si mette anche l'arbitro non vedendo un chiarissimo attacco fuori banda degli avversari sul 10/13. Ferrara si mette anche a compiere qualche miracolo in difesa e per Imola è notte fonda. Finisce per 17/25.
Il Ferrara si è dimostrata squadra molto in forma, sbaglia molto per la giovane età ma ha 2-3 giocatori molto interessanti. Imola ha ceduto dal punto di vista fisico anche se pesa moltissimo la palla per il 2/0 non rilevata dalla coppia arbitrale. E' chiaro che la mancanza di Orlandi (operato la settimana scorsa) comincia a farsi sentire ma Benedetti deve fare di necessità virtù e continuare a lottare con gli uomini rimasti. Sabato difficilissima trasferta in terra marchigiana contro un Lucrezia reduce dall'aver sbancato Bologna (seconda in classifica) per 3/1. Sarà durissima far punti ma ci proveremo.
Visita il sito ufficiale!

Notizia di sabato 8 marzo 2003


Vai all'elenco notizie sportive


Torna alla homepage Cerca nel sito Scrivi una mail Portfolio clienti | Appuntamenti | Aziende | Casa | Comuni | Lavoro | Rubriche | Sport | Info_Utili | No_Profit | Pubblicità
Ultimo aggiornamento 06.04.20 :: :: Admin
Copyright 2000/2020 GRIFO.ORG Srl - Tutti i diritti riservati
Siti partner noleggio autogru e piattaforme aeree | boxercentonara | allevamento cani golden retriever | cuccioli cani labrador | cuccioli cani maltesi | cani shihtzu | castellobasket.it | cristoferi | esserbella | gamaweb.it | arredo giardini | abbigliamento e accessori sport | accessori e assistenza camper Bologna | biglietto da visita digitale | virtusimola.com