WEB-MAILWEB-MAIL 2
Ricerca personalizzata
Clienti
Prossimi appuntamenti sportivi
Pubblicità

Condividi Bookmark and Share


Thumbnail Screenshots by Thumbshots

Notizie sportive 

DEBUTTO POSITIVO PER ROLDÁN RODRIGUEZ A MISANO CON IL NUOVO MINARDI TEAM

Si sono disputati nelle giornate di giovedì e venerdì a Misano Adriatico i primi test collettivi del Campionato di Euro 3000: tra i numerosi team e piloti presenti ha impressionato il debutto di Roldán Rodriguez a bordo della Lola B02/50 del Minardi Team. Il pilota spagnolo, pur non conoscendo né la vettura né la pista, ha stabilito il miglior tempo nel pomeriggio del giovedì e si è confermato ora dopo ora come uno dei piloti più veloci in pista, migliorando costantemente le proprie prestazioni.

Nessun problema tecnico per il pilota spagnolo nella prima giornata, che ha potuto portare regolarmente a termine la sessione di test: per Roldán solo una innocua uscita di pista il giovedì mattina che non ha compromesso la monoposto.

Poi, nella serata di giovedì, un leggero contatto con un’altra monoposto ha piegato il volante della Lola del Minardi Team facendo riportare a Rodriguez una contusione al pollice della mano sinistra. Un handicap che non gli ha consentito nella giornata di venerdì di spingere al massimo.

Sui quindici piloti presenti ai test collettivi, Roldán, che pure non conosceva né il circuito né la vettura, ha fatto segnare il quarto miglior tempo assoluto: un risultato davvero positivo per lo spagnolo e per il Minardi Team.

Nel pomeriggio di venerdì anche Davide Rigon ha potuto salire a bordo della monoposto, compiendo circa venti giri. Un test non pianificato che ha dato comunque l’opportunità al giovanissimo pilota veneto di salire a bordo della vettura per la prima volta. Rigon, non avendo nemmeno avuto il tempo di realizzare il sedile, ha corso con quello che fu di Juan Caceres: ciò nonostante, Rigon ha saputo approfittare dell’opportunità per acquisire esperienza su questo tipo di vetture.

Tancredi Pagiaro, Team Director

“Quello di Misano è stato per noi un test importante: Roldán non aveva mai corso prima a Misano e non conosceva affatto la vettura. Il nostro obiettivo era dunque quello di metterlo nelle migliori condizioni possibili per facilitare il debutto e devo dire che ci siamo riusciti in pieno: tutti i ragazzi hanno dato il meglio e Roldán ha dimostrato di sapere andare subito forte.

Siamo riusciti a raggiungere un buon feeling, migliorando poco a poco. Peccato non essere riusciti a sfruttare al meglio il treno di gomme nuove il venerdì, ma non siamo andati a Misano per essere a tutti i costi i più veloci in pista.

Abbiamo invece cercato di lavorare molto sulla vettura per preparare la stagione nel migliore dei modi. Anche Rigon ha avuto modo di provare la vettura, anche se per solo pochi giri. Per lui si è trattato dell’occasione di rompere il ghiaccio e accumulare chilometri importanti per acquisire esperienza sulla Lola B02/50”.

Roldán Rodriguez

“Sono soddisfatto del mio debutto in Euro 3000. Ho imparato a conoscere la vettura ora dopo ora, senza commettere sbavature e migliorando i tempi sul giro in modo costante. Quello che era importante raggiungere qui a Misano era il feeling con la monoposto e con la scuderia e devo ammettere di avere centrato entrambi gli obiettivi.

Il Minardi Team ha dato prova di grande professionalità e competenza tecnica in questo test e questo mi dà la certezza di potere essere tra i protagonisti del campionato.

La Lola B02/50 è una vettura molto esigente e dura da guidare, ma sono riuscito ad interpretare bene questa monoposto e, grazie all’aiuto degli ingegneri del Minardi Team, ho imparato a conoscerne i segreti. Siamo partiti con il piede giusto, speriamo di continuare così!”

Test collettivi Euro 3000, Misano, 16/17 Febbraio 2006

Classifica riepilogativa

1 - Marco Bonanomi (Lola B02/50) - FMS - 1'20”621

2 - Giacomo Ricci (Lola B02/50) - FMS - 1'21”122

3 - Paolo Nocera (Lola B02/50) - FMS - 1'21”315

4 - Roldan Rodriguez (Lola B02/50) - Minardi Team – 1’21”799

5 - Vitaly Petrov (Lola B99/50) - Euronova – 1’21”910

6 - Marcello Puglisi (Lola B02/50) - Euronova - 1'22”343

7 - Graham Rahal (Lola B02/50) - Astromega - 1'22”349

8 - Alex Frassineti (Lola B99/50) - Famà – 1’22”389

9 - Gavin Cronjé (Lola B02/50) - Autosport - 1'22”647

10 - Ivan Bellarosa (Lola B02/50) - Avelon - 1'23”533

11 - Khalil Beschir (Lola B02/50) - Astromega - 1'23”760

12 - Glauco Solieri (Lola B99/50) - Vanni/Traini - 1'24”330

13 – Jeremie Dufour (Lola B99/50) - Famà – 1'24”344

14 - Davide Rigon (Lola B02/50) - Minardi Team - 1'24”380

15 - Francesco Dracone (Lola B02/50) - Euronova - 1'24”577

Notizia di sabato 18 febbraio 2006


Vai all'elenco notizie sportive


Torna alla homepage Cerca nel sito Scrivi una mail Portfolio clienti | Appuntamenti | Aziende | Casa | Comuni | Lavoro | Rubriche | Sport | Info_Utili | No_Profit | Pubblicità
Ultimo aggiornamento 05.01.19 :: :: Admin
Copyright 2000/2019 GRIFO.ORG Srl - Tutti i diritti riservati
Siti partner noleggio autogru e piattaforme aeree | boxercentonara | allevamento cani golden retriever | cuccioli cani labrador | cuccioli cani maltesi | cani shihtzu | castellobasket.it | cristoferi | esserbella | gamaweb.it | arredo giardini | abbigliamento e accessori sport | accessori e assistenza camper Bologna | biglietto da visita digitale | virtusimola.com