WEB-MAILWEB-MAIL 2
Ricerca personalizzata
Clienti
Prossimi appuntamenti sportivi
Pubblicità

Condividi Bookmark and Share


Thumbnail Screenshots by Thumbshots

Notizie sportive 

Cento - Agriflor Imola 3-0

LA MATEMATICA CONDANNA L’AGRIFLOR ALLA RETROCESSIONE
SALUTIAMO LA SERIE C MA SPERIAMO SIA UN ARRIVEDERCI

Cento – Agriflor Imola 3-0 (25-18/25-21/25-23)

Cento: Di Stefano, Ferraresi, Gualdi, Alberghini, Ferioli, Puggioli, Nicotera, Salvinavi, Balboni (libero). All. Parenti

AGRIFLOR IMOLA : Devetag 11, Cavina 4, Beghelli 1, Leone 4, Okrachkova 10, Vaccari 11, Lenini (libero), Rombaldoni.

E' stato un venerdì nero che ha decretato la retrocessione matematica in serie D della squadra femminile dell'Agriflor Imola. Una gara deludente quella di Cento contro l'ultima in classifica che con questo risultato scavalca le imolesi e le lascia all'ultimo posto con soli 5 punti racimolati in 21 partite. La gara é stata a senso unico con le centesi più convinte nel ricercare la vittoria e le imolesi spaesate in campo alla ricerca di una continuità di gioco che é mancata.

L'assenza di un allenatore, il numero esiguo di atlete a disposizione per la gara sono solo alibi di una prestazione scadente contro una formazione che per le individualità era nettamente inferiore all'Agriflor ma che ha giocato da squadra mettendoci l'anima in campo a differenza delle imolesi. E'stata quella la differenza balzata agli occhi di chi nonostante tutto ha seguito la squadra e si é ritrovata a dover assistere a recuperi bellissimi in difesa delle avversarie al contrario delle nostre apparse svogliate in questo fondamentale. L'unica nota lieta della serata il ritorno in campo, con una brillante prestazione, di Simona Lenini che schierata nel ruolo di libero ha dato ordine alla ricezione uno dei principali mali di questa stagione.

Salutiamo la serie C - ha commentato il presidente Pasquale De Simone - ma speriamo sia solo un arrivederci. Il nostro prossimo obiettivo é senza dubbio la ricerca di risorse che ci permettano di mantenere più in alto possibile la nostra prima squadra. Le difficoltà economiche sono evidenti e per questo motivo non possiamo permetterci di sottovalutare la programmazione oculata del prossimo anno. Di sicuro faremo di tutto per presentarci al meglio la prossima stagione. Questa annata seppure conclusa con un risultato negativo ha rappresentato per il gruppo dirigenziale una fase nuova, di serenità e piacere di condividere un progetto. L'aria che si respirava era sicuramente completamente diversa a quella dello scorso anno e quindi il primo obiettivo di mettere insieme atlete e dirigenti che avessero il piacere di percorrere questo cammino insieme é stato raggiunto. Con questi presupposti e con le innegabili capacità organizzative riconosciute alla nostra società il futuro appare roseo e pieno di buoni propositi".

Notizia di venerd́ 28 marzo 2014


Vai all'elenco notizie sportive


Torna alla homepage Cerca nel sito Scrivi una mail Portfolio clienti | Appuntamenti | Aziende | Casa | Comuni | Lavoro | Rubriche | Sport | Info_Utili | No_Profit | Pubblicità
Ultimo aggiornamento 05.01.19 :: :: Admin
Copyright 2000/2019 GRIFO.ORG Srl - Tutti i diritti riservati
Siti partner noleggio autogru e piattaforme aeree | boxercentonara | allevamento cani golden retriever | cuccioli cani labrador | cuccioli cani maltesi | cani shihtzu | castellobasket.it | cristoferi | esserbella | gamaweb.it | arredo giardini | abbigliamento e accessori sport | accessori e assistenza camper Bologna | biglietto da visita digitale | virtusimola.com