WEB-MAILWEB-MAIL 2
Ricerca personalizzata
Clienti

Home Scherma
Archivio Scherma
Pubblicità

Condividi Bookmark and Share


Thumbnail Screenshots by Thumbshots

Notizie di scherma 

5 Trofeo Lancia S.I.V.A.

CON IL TROFEO LANCIA S.I.V.A.
LA SCHERMA NAZIONALE RITORNA A IMOLA

Le attività organizzative che da tempo coinvolgono intensamente parte dello staff del Circolo della Scherma di Imola sono culminate nella manifestazione di sabato 15 e domenica 16 dicembre, la 7° edizione del Gran Prix "Città di Imola" e del 5° Trofeo LANCIA S.I.V.A. Quest'anno la gara era dedicata a una sola categoria, i Giovanissimi, gli atleti nati nel 1990, ragazzi e ragazze, per tutte le armi, spada, fioretto e sciabola. Questi ragazzi a Imola hanno incontrato avversari e amici provenienti da tutta Italia.
Oltre a un lavoro lungo, accurato e da un'edizione all'altra sempre più raffinato, il Gran Prix di quest'anno si è aperto sotto gli auspici straordinari di un testimonial di eccezione: per presentare questa gara di dimensioni nazionali riservata ai giovanissimi è venuto nella nostra città Paolo Milanoli, il campione di spada che ha colpito tutti ai Mondiali sia per la sua bravura che per la sua insolita divisa (era lui il pagliaccio cattivo che abbiamo visto su molti giornali!).
Sabato è stata la prima giornata dedicata alle gare; leggermente inferiore al previsto il numero degli atleti, che sono stati bloccati, messi in forte difficoltà o anche semplicemente spaventati dai bollettini meteo diffusi dalla televisione: circa 30 presenze in meno nella giornata. Sabato era dedicato alla sciabola femminile, alla spada femminile e poi al fioretto maschile. Per il Circolo della Scherma, accanto all'aspetto organizzativo il Gran Prix era naturalmente anche un bell'appuntamento agonistico: nella sciabola femminile sono scese in gara Margherita Laurenti e Virginia Monti. Dopo i primi turni, nei quali la Laurenti aveva accumulato più vittorie dando prova di una bella tecnica, l'assalto decisivo per entrare in finale ha voluto di fronte proprio le due compagne di sala. Sulla base dell'esperienza ci si poteva attendere una vittoria di Margherita Laurenti, ma qualcosa di inatteso ha determinato la vittoria della Monti, che così ha conquistato la finale. La classifica generale ha visto l'8° posto per Virginia Monti e il 9° per Margherita Laurenti.
Il secondo giorno di gara, domenica, le condizioni meteorologiche sembravano più tranquille e molti avevano avuto il tempo di informarsi, così non ci sono state grandi assenze tra le società iscritte, con gli atleti della spada maschile, della sciabola maschile e del fioretto femminile. Erano circa 190 gli atleti presenti; per la società di Imola la gara dedicata alla spada ha visto in pedana Fulvio Bondi, Riccardo Foschi e Filippo Cavalieri, insieme a altri 70 spadisti. Già dopo il primo turno il valore degli imolesi emergeva chiaramente: Cavalieri e Foschi si piazzavano rispettivamente al 2° e al 3° posto nella classifica provvisoria!
Procedendo negli assalti Bondi è stato eliminato prima di entrare nei primi 16 posti, mentre i suoi compagni hanno proseguito; pur mantenendosi sempre in vantaggio, improvvisamente Foschi ha ceduto alla stanchezza o alla tensione ed è uscito subito prima della finale. Cavalieri invece è riuscito a proseguire ancora ed ha terminato la sua gara al 5° posto; la classifica finale vede Foschi 9° e Bondi 29°.
Il bilancio tecnico della gara è molto soddisfacente per il Circolo della Scherma, che ha visto due dei suoi atleti finalisti, su 6 prove disputate, e un bel livello tecnico di tutti i suoi atleti.
Il prossimo appuntamento agonistico saranno i Campionati Italiani Cadetti, venerdì prossimo a Terni; gli atleti che rappresenteranno i colori del Circolo della Scherma saranno Capozzi, Bacchilega, Baraccani e Gasparri.

Mentre ci si prepara a questa trasferta, il Presidente Lorenzo Muscari traccia un bilancio molto positivo del Gran Prix sotto l'aspetto organizzativo: e forse non poteva andare diversamente vista l'esperienza di anni, cui si è aggiunto quest'anno il "battesimo" ufficiale da parte di un campione di altissimo livello. La partecipazione è stata notevole: nonostante il maltempo che ha gettato nel caos molte delle vie di comunicazione del nostro paese proprio il giorno prima del Gran Prix, a Imola sono riusciti ad arrivare 320 giovani atleti, cui si devono aggiungere 850 presenze contando i tecnici, gli accompagnatori e i familiari. Le società che hanno preso parte alla gara imolese sono arrivate da ogni parte d'Italia, comprese le isole.
Ed è stato proprio a una società siciliana, di Modica, che è andato il 5° Trofeo LANCIA S.I.V.A..
Tutto questo è stato possibile anche grazie al supporto dell'Amministrazione Comunale imolese e al contributo fattivo dell' Aeronautica Militare, che anche quest'anno ha messo a disposizione un pullman e un'ambulanza: da parte del Circolo della Scherma si ringrazia per la fondamentale collaborazione.
Il Gran Prix si è svolto alla presenza di due Consiglieri della Federazione, del Presidente Regionale e del Fiduciario del CONI per Imola Franco Saponelli.
Un ringraziamento particolare deve andare a Silvia Albertazzi, che ha esordito come computerista di gara, un ruolo fondamentale per la gestione e l'organizzazione delle gare di scherma. L'atleta imolese fa parte del gruppo ristretto, appena una decina di persone, che svolgono questo tipo di mansione a livello nazionale. Tra le persone cui va un ringraziamento per la bella riuscita del Gran Prix ci sono anche i Tecnici delle Armi Bruno Ufficiali e Francesco Poletti

Monica Sabbatani
Notizia del 16/12/2001




Torna alla homepage Cerca nel sito Scrivi una mail Portfolio clienti | Appuntamenti | Aziende | Casa | Comuni | Lavoro | Rubriche | Sport | Info_Utili | No_Profit | Pubblicità
Ultimo aggiornamento 06.04.20 :: :: Admin
Copyright 2000/2020 GRIFO.ORG Srl - Tutti i diritti riservati
Siti partner noleggio autogru e piattaforme aeree | boxercentonara | allevamento cani golden retriever | cuccioli cani labrador | cuccioli cani maltesi | cani shihtzu | castellobasket.it | cristoferi | esserbella | gamaweb.it | arredo giardini | abbigliamento e accessori sport | accessori e assistenza camper Bologna | biglietto da visita digitale | virtusimola.com